Il mondo miceneo, di John Chadwick

Il mondo miceneo, di John Chadwick

Un libro indispensabile per chi vuole conoscere la civiltà Micenea, una vita di una società con numerose sfaccettare ed espressioni, lontano da noi nel tempo ma giunta fino a noi attraverso le sue tavolette compilate con la scrittura Lineare B di questo primo popolo Ellenico.

L’opera di John Chadwick

L’opera di John Chadwick vede la luce in lingua francese nel 1976 pubblicato dalla Oxford University Press, con il titolo “The Mycenaean World“, curato insieme a Roselyne De Ayala, e una prefazione di Jean Giulaine e Pierre Rouillard.

Puoi trovarlo in lingua italiana con il titolo Il mondo miceneo, pubblicato nel 1980 dalla Arnoldo Mondadori Editore nella collana Studio, e la traduzione di Cesare Saletti, per un totale di 263 pagine.

Usato in Wilusa

Questa opera è stata utilizza nel progetto Wilusa dal Professor Carlo Rolle per le video-lezioni con tema le civiltà dei Minoici e dei Micenei, visiona il primo filmato per comprende di cosa si tratta.

Acquistalo

Se sei interessato ad acquistare “Il mondo miceneo”, puoi valutare questo suggerito dal portale di Amazon, di cui il sito di Wilusa guerraepace è affiliato.
Tieni presente che nel caso di acquisti su Amazon tramite i link indicati, il sito di Wilusa riceve una piccola percentuale di affiliazione, utili per coprire le varie spese che comporta avere un sito internet in primis.


Questo libro rientra tra gli acquisti che puoi fare attraverso il Bonus Cultura “18app”

Titolo: il mondo miceneo

  • Autore: John Chadwick
  • Editore: Arnoldo Mondadori Editore
  • Collana: Studio
  • Traduzione: Cesare Saletti
  • Anno: 1980
  • Pagine: 263

Descrizione del libro

Un libro che è un vivido quadro della civiltà sviluppatasi in Grecia tra il XVI e il XIII secolo, ricostruito rigorosamente sulla base delle testimonianze scritte.
Le piccole tavolette redatte in scrittura Micenea Lineare B, la cui esistenza era nota da tempo ma la cui interpretazione ha avuto inizio solo con il 1952, sono il fondamento metodologico di una analisi che consente una descrizione puntuale e suggestiva di quel mondo: dai confini territoriali al sistema amministrativo, dalla struttura sociale alla sfera religiosa, dall’orgranizzazione militare al commercio, dall’agricoltura all’artigianato, dall’edilizia all’arredamento.
E’ la vita intera di una società remota – nelle sue espressioni più solenni e auliche e nei suoi più minuti aspetti quotidiani – a rinascere davanti al lettore, in una esposizione che è sempre agile e vivace anche se resta solidamente ancorata alla documentazione che ci giunge direttamente, attraverso le tavolette, da quei protagonisti lontani.

Dalla quarta di copertina

Autore Davide Bugatti, 08-06-2020

Rispondi