I Micenei e la scrittura lineare B

Minoici e Micenei: video-lezione N°3

Terzo appuntamento per le video-lezioni sulla storia delle antiche civiltà del Mediterraneo: dopo i Minoici oggi si parla della nascita dei Micenei, dei loro palazzi, della scrittura lineare B; ma anche dei popoli Indoeuropei e dei Pelasgi.

Il Professor Rolle ci parla dei Minoici e dei Micenei

Continua il viaggio nella scoperta delle due civiltà della Grecia protagoniste di questa serie, al centro degli avvenimenti della parte orientale dell’antico Mediterraneo.
Non solo Minoici e Micenei, ma anche Pelasgi e i popoli Indoeuropei.

I temi di oggi

Oggi si parla in modo particolare dei Micenei attraverso questi aspetti:

  • i popoli Indoeuropei;
  • l’invasione della Grecia;
  • nascita della civiltà dei Micenei;
  • i palazzi, le mura e le tombe Micenee ;
  • l’influenza Minoica;
  • la scrittura lineare B.

Il Professor Rolle

Il Professor Carlo Rolle è l’autore di questo viaggio nella conoscenza di questi antichi popoli, ed ha acconsentito di condividere la serie ad essi dedicati in questo sito di guerraepace, arricchendo professionalmente in questo modo il progetto di Wilusa, e non posso far altro che ringraziarlo pubblicamente per questa opportunità.

Anche tramite il suo canale Youtube, egli si dedica con passione e competenza a trasmettere le sue conoscenze storiche con video-lezioni, parlando di vari argomenti che abbracciano i periodi storici dell’antichità e del Medioevo.
Visita ed iscriviti al suo canale.

Le video lezioni di questo sito

Puoi trovare la playlist delle video-lezioni in questa pagina.

Nascita della civiltà Micenea

Molti i temi di questa lezione.

I popoli Indoeuropei

Una fondamentale importanza va data alla premessa sugli Indoeuropei, per comprendere l’inizio del viaggio dei popoli che daranno vita alla civiltà protagonista di questa lezione.

La cultura di questi popoli, il loro stile di vita e le difficoltà che spinsero nel tempo questi popoli a emigrare alla ricerca di terre più ricche.

L’invasione della Grecia

Tra le mete preferite dei popoli Indoeuropei, troviamo le terre bagnate dal Mediterraneo.
Nel Secondo Millennio a.C. il primo popolo Ellenico invade la Grecia via terra dal Nord, conquistandola e rimpiazzando i precedenti abitanti: i Pelasgi.
L’archeologia ha dimostrato come in un paio di secoli essi abbiano sostituito i precedenti abitanti portando la loro cultura, quella che noi chiamiamo Micenei.

Non ci è dato sapere quale nome essi si davano: un ipotesi può essere il termine con cui venivano chiamati nei documenti Ittiti, Akhiyawa, che tanto ricorda il termine omerico Achei.

L’influenza Minoica

Dopo aver soppiantato i Pelasgi, i Micenei ne prendono il posto anche nel commercio con i Minoici, da cui vengono influenzati in molti aspetti.

Grazie altresì a questa influenza i Micenei realizzano dei centri di potere in più punti, con la nascita anche in questo caso di palazzi, il centro di veri e propri stati-aziende.

La lingua Micenea nel quadro delle lingue Indoeuropee

Il Professor Carlo Rolle spiega come pur non conoscendo l’esatta pronuncia della lingua Micenea, ne scopriamo i

Interessante la scoperta della scrittura Micenea, la scrittura Lineare B, che inizialmente i studiosi immaginavano fosse la successione della scrittura Minoica Lineare A, o comunque un retaggio pre-indoeuropeo.

I successivi studi invece hanno dimostrato tutt’altro.

La tomba di Agamennone

L’archeologia ha portato alla luce le città Micenee, con i loro palazzi come quello di Dimini in Tessaglia, le mura ciclopiche come quelle di Tirinto, o le tombe, come quella di Agamennone – anche se il sovrano li sepolto era antecedente al personaggio della mitologia greca reso famoso da Omero.

Il video originale su Youtube

Il video originale lo trovi su Youtube in questo indirizzo.

Buon ascolto.

Indice della video-lezione

  • 1) L’arrivo degli Indoeuropei in Grecia = 00m00s;
  • 2) Eredità linguistiche anteriori = 06m27s;
  • 3) Crescita dei palazzi micenei = 11m33s;
  • 4) Influenza minoica = 20m26s.

Bibliografia

Il Professor Carlo Rolle ci ha fornito la bibliografia di base su cui ha basato il suo lavoro.
Ecco quindi qui di seguito i vari testi:

  • Fernand Braudel: “Memorie del Mediterraneo. Preistoria e antichità”, Bompiani, Milano, 2005 (original edition: “Les mémoires de la Mediterranée”, Éditions de Fallois, 1998);
  • John Chadwick: “Il mondo miceneo”, Arnoldo Mondadori Editore, Milano, 1980 (original edition: “The Mycenaean World”, Oxford University Press, 1976);
  • Robert Drews: “Guerrieri a cavallo. I primi cavalieri in Asia centrale e in Europa (4.000 – 900 a.C.)”, LEG – Libreria Editrice Goriziana, Gorizia, 2010 (original edition: “Early Riders.The Beginnings of Mounted Warfare in Asia and Europe”, Routledge, 2004);
  • Louis Godart: “L’invenzione della scrittura. Dal Nilo alla Grecia”, Giulio Einaudi Editore, Torino, 1992, 2001 e 2011;
  • V. Gordon Childe: “Il progresso nel mondo antico”, Giulio Einaudi Editore, Torino, 1973 (original edition: “What happened in History”, Penguin Books, Harmondsworth, Middlesex, 1942);
  • Mario Liverani: “Antico Oriente. Storia, società, economia”, Gius. Laterza & Figli S.p.a, Roma-Bari, 1988 e 2011 (nuova edizione aggiornata);
  • Colin Renfrew: “L’Europa della preistoria”, Gius. Laterza & Figli S.p.a., Roma e Bari, 1996 (original edition: “Before civilization: the Radiocarbon Revolution and Prehistoric Europe”, Cambridge University Press, 1979);
  • David H. Trump: “La preistoria del Mediterraneo: dall’ottavo millennio all’ascesa di Roma”, Arnoldo Mondadori Editore, Milano, 1983 (original edition: “The Prehistory of the Mediterranean”, Yale University Press, 1980);
  • Francisco Villar: “Gli Indoeuropei e le origini dell’Europa”, Società editrice il Mulino, Bologna, 1997 (original edition: “Los indoeuropeos y los origines de Europa. Lenguaje y historia”, Gredos, Madrid, 1996).

L’autore della video-lezione

Professor Carlo Rolle

Il professore Carlo Rolle si dedica con passione a trasmettere le sue conoscenze storiche e filologiche con video lezioni, tramite il suo canale Youtube.
Visita ed iscriviti al suo canale.

Rispondi