Guerra anglo-americana del 1812: cronologia

Cronologia della Guerra anglo americana del 1812

Cronologia della Guerra anglo americana del 1812, un avvenimento poco conosciuto della storia americana: il conflitto armato che contrappose il Regno Unito d’Inghilterra e Irlanda contro i giovani Stati Uniti d’America; evento che avvenne successivamente alla guerra d’indipendenza americana, e nel periodo finale delle guerre napoleoniche; la data d’inizio di tale guerra è il 18 giugno 1812, mentre il termine è il 17 febbraio 1815, sebbene gli scontri continuarono anche dopo, a causa della difficoltà di portare la notizia su tutti i fronti interessati.

Questo conflitto viene generalmente chiamato anche in modi diversi, che sono i seguenti:

  • Guerra Anglo-americana
  • Guerra del 1812
  • Seconda guerra d’indipendenza americana

Se sei appassionato della storia americana, puoi anche leggere questo articolo: Il New York Time e i Russi alla guerra civile americana


Cronologia degli eventi della Guerra anglo americana del 1812

Le cause della Guerra anglo americana del 1812 sono varie, ma in questo articolo non lo affronterò: lo scopo di questo articolo è esporre solamente una cronologia degli eventi.
Per maggiori informazioni con articoli e materiale utile per l’argomento della Guerra anglo americana del 1812 visita questa pagina di wilusa.


Preambolo alla Guerra anglo americana del 1812

Preambolo alla Guerra anglo americana del 1812

I motivi che portarono alla Guerra anglo americana del 1812
21 novembre - Napoleone emette i decreti di Berlino: è il blocco continentale
  • 1793
    • 1 febbraio – La Convenzione Nazionale Francese dichiara guerra alla Gran Bretagna e alla Repubblica Olandese
  • 1794
    • 20 agosto – Il generale statunitense Anthony Wayne sconfigge una confederazione di nativi americani nella battaglia di Fallen Timbers, aprendo la strada all’insediamento dell’attuale Ohio
  • 1804
    • 30 aprile – L’acquisto della Louisiana è finalizzato, aggiungendo più di 2.140.000 km² alla frontiera occidentale degli Stati Uniti
    • 3 novembre – Trattato di Quashquame, col quale gli Stati Uniti ottengono con l’inganno dai Sauk le terre occidentali dell’Illinois e la regione nord-orientale del Missouri, inducendo i Sauk ad allearsi con gli inglesi
    • 21 novembre – Napoleone emette i decreti di Berlino: è il blocco continentale
    • 4 dicembre – Napoleone viene incoronato imperatore di Francia
  • 1805
    • 22 maggio – L’Alta Corte dell’Ammiragliato inglese emette la Decisione dell’Essex
  • 1806
    • 18 aprile – Approvazione della legge di non importazione americana
  • 1807
    • 22 giugno – HMS Leopard della Royal Navy fa fuoco sulla statunitense USS Chesapeake
    • 11 novembre – La Gran Bretagna approva gli Ordini del 1807 in Consiglio, limitando il commercio internazionale con la Francia
    • 22 dicembre – Il presidente statunitense Thomas Jefferson fa approvare dal Congresso la legge sull’embargo, con l’intento di proclamarsi neutrale nelle guerre napoleoniche
  • 1809
    • 1 marzo – Il governo statunitense emette il Non Intercourse Act
    • 4 marzo – James Madison giura come quarto presidente degli Stati Uniti
    • 30 settembre – Trattato di Fort Wayne, che porterà alla Guerra di Tecumseh
  • 1811
    • 10 marzo – Lettere di Henry
    • 16 maggio – Little Belt affair: la fregata americana USS President fa fuoco sullo post ship britannico HMS Little Belt
    • 9 ottobre – Il maggiore generale britannico Isaac Brock viene nominato amministratore del Canada superiore
    • 11 novembre –  Battaglia di Tippecanoe tra l’esercito statunitense e la confederazione di nativi americani del capo Shawnee Tecumseh
I motivi che portarono alla Guerra anglo americana del 1812
16 maggio - Little Belt affair: la fregata americana USS President fa fuoco sullo post ship britannico HMS Little Belt
Immagine della USS President, presa da Wikipedia

Scoppio della guerra

Gli avvenimenti del 1812

Avvenimenti del 1812 della Guerra anglo americana del 1812

  • Giugno
    • 18 – Gli Stati Uniti dichiarano guerra alla Gran Bretagna
    • 22 – Una folla a Baltimora distrugge le tipografie di un giornale contro la guerra
    • 26 – Evento di Carleton Island
  • Luglio
    • 2 – Cattura del Cuyahoga Packet sul fiume Detroit
    • dal 12 luglio al 8 agosto – Il generale statunitense William Hull invade il Canada da Detroit
    • 17 – Fort Michilimackinac si arrende alle forze anglo-canadesi
    • 17 – Al largo delle coste del New Jersey la fregata britannica HMS Shannon cattura il brigantino statunitense USS Nautilus
    • 19 – Attacco navale britannico a Sackets Harbour
    • 31 – Scontro navale sul fiume San Lorenzo a largo di Elizabethtown
  • Agosto
    • 5 – Schermaglia vicino a Brownstown, in Michigan
    • 8 – Il generale statunitense Hull torna a Detroit
    • 9 – Schermaglia a Maguaga, nel Michigan
    • 13 – Al largo delle Azzorre lo sloop britannico HMS Alert si arrende alla fregata statunitense USS Essex
    • 15 – Massacro di Fort Dearborn di una guarnigione statunitense da parte dei Potawatomi e Menominee
    • 15 – Le forze britanniche bombardano Detroit
    • 16 – Il generale statunitense Hull si arrende a Detroit
    • 19 – La fregata statunitense USS Constitution sconfigge la fregata britannica HMS Guerriere a circa 500 miglia a sud-est di Terranova
  • Settembre
    • 3 – I nativi Kickapoo fanno un massacro di civili, nella maggior parte bambini, a Pigeon Roost
    • dal 3 al 16 – Nativi americani assaltano Fort Harrison
    • dal 5 al 12 – Assalto a Fort Wayne
    • dal 5 al 12 – Assalto fallito dei Sauf e Fox contro Fort Madison
    • 16 – Schermaglia all’isola di Touissant sul fiume San Lorenzo
    • dal 17 settembre 1812 ad ottobre 1813 Campagna del nordovest da parte del generale di brigata statunitense William Henry Harrison
    • 21 – Raid statunitense a Gananoque
  • Ottobre
    • 1 – Primo raid britannico a Charlotte
    • 4 – Primo attacco inglese a Ogdensburg
    • 9 – Incursione statunitense a Fort Erie con la cattura di due imbarcazioni inglesi
    • 13 – Gli anglo-canadesi vincono la battaglia di Queenston Heights, in Ontario
    • 18 – A circa 300 miglia a nord delle Bermuda la sloop statunitense Wasp cattura la sloop britannica HMS Frolic, ma entrambe le navi subiscono pesanti danni; dopo alcune ore arriva la britannica HMS Poictiers che cattura la Wasp e libera la HMS Frolic
    • dal 23 ottobre al 23 novembre – Conquiste statunitense ad Akwesasne e Fort French Mills, riprese un mese dopo dai britannici
    • 25 – La fregata statunitense USS United States cattura la fregata britannica HMS Macedonian a 500 miglia a ovest delle Isole Canarie
  • Novembre
    • 19 – Distruzione di Prophetstown da parte degli statunitensi
    • 20 – Battaglia a Lacolle, nel Basso Canada
    • 27 – Schermaglia a Fort Erie
    • 28 – Schermaglia a Frenchman’s Creek
    • dal 28 novembre al 1 dicembre – Fallita campagna statunitense nell’Alto Canada
  • Dicembre
    • dal 17 al 18 – Battaglia sul fiume Mississinewa
    • 28 – William Henry Harrison si dimette formalmente da governatore del territorio dell’Indiana e assume il grado di generale di brigata
    • 29 – La statunitense USS Constitution sconfigge l’HMS Java di quinta classe al largo delle coste del Brasile
Guerra anglo americana del 1812
13 ottobre = Gli anglo-canadesi vincono la battaglia di Queenston Heights, in Ontario
Immagine di della morte del generale Brock nella battaglia di Queenston Heights, presa da Wikipedia

Avvenimenti del 1813

Avvenimenti del 1813 della Guerra anglo americana del 1812

  • Gennaio
    • 9 – La Gran Bretagna dichiara guerra agli Stati Uniti
    • 13 – John Armstrong sostituisce William Eustis come Segretario alla Guerra degli Stati Uniti d’America
    • 17 – La fregata britannica HMS Narcissus cattura il brigantino statunitense Viper
    • 18 – Prima battaglia di Frenchtown: le forze americane conquistano la città, in Michigan
    • 22 – Seconda battaglia di Frenchtown: La battaglia del  fiume Raisin e “Massacro del fiume Raisin”
  • Febbraio
    • 7 – Raid statunitense a Blockville
    • 22 – Seconda battaglia di Ogdensburg
    • 24 – Scontro al largo del fiume Demerara, in Guyana, tra lo sloop statunitense Hornet contro il britannico sloop Peacock, che viene affondato
  • Marzo
    • da marzo a settembre – Inizio della campagna navale di Chesapeake Bay, condotta dall’ammiraglio inglese Sir John Warren
    • 4 – James Madison viene eletto per il secondo mandato come presidente degli USA
    • 27 – Oliver Hazard Perry prende il comando della flottiglia statunitense sul Lago Erie
  • Aprile
    • 3 – Battaglia del fiume Rappahannock, in Virginia
    • 27 – Attacco a York (l’odierna Toronto); il generale ed esploratore statunitense Zebulon Pike trova la morte
    • 28 – Battaglia di York con la conquista statunitense del forte e della città
    • 29 – Raid a Frenchtown, nel Maryland, da parte di una flottiglia britannica al comando dell’ammiraglio George Cockburn
  • Maggio
    • dal 1 al 9 – Le forze statunitense evacuano York; inizia l’assedio inglese di Fort Meigs nei pressi dell’odierna Toledo, in Ohio
    • 3 – I Royal Marines sbarcano e bruciano Havre de Grace, nel Maryland
    • 6 – Raid della inglese HMS Mohawk a Georgetown e Fredericktown
    • 9 – Termina senza esito l’assedio di Fort Meigs
    • 27 – Battaglia di Fort George
    • 29 – Seconda battaglia di Sackets Harbour
  • Giugno
    • 1 – La nave da guerra USS  Chesapeake viene catturata dalla fregata britannica HMS  Shannon
    • 3 – Cattura inglese di due Sloop statunitensi sul fiume Rchelieu: la Eagle e la Growel
    • 4 – Il capitano statunitense James Lawrence della USS Chesapeake muore a causa delle ferite subite durante lo scontro contro la HMS Shannon del 1 giugno
    • 6 – Battaglia di Stoney Creek
    • 15 – Secondo raid a Charlotte
    • 19 – Incursione britannica a Sodius
    • 20 – Scontro navale sotto Norfolk
    • 22 – Battaglia di Craney Island
    • 24 – Battaglia di Beaver Dams
    • 25 – 26 – Occupazione di Hampton da parte di truppe inglesi, in Virginia
  • Luglio
    • dal 1 luglio al 9 ottobre – Campagna inglese contro Fort George
    • 5 – Raid britannico contro Fort Schlosser
    • dal 8 luglio al 6 settembre – Schermaglie alla Ball Property
    • 11 – Raid britannico a Black Rock
    • dal 12 al 16 – Raid inglese a Ocracoke Inlet, Nord Carolina
    • 19 – Schermaglia a Cranberry Creek
    • dal 21 al 28 – Secondo assedio di Fort Meigs
    • 27 – Battaglia di Burnt Corn Creek
    • 29 – Incursione britannica contro postazioni e città sul fiume Richelieu e il lago Champlain
    • 29 – Scontro tra la flottiglia statunitense Delaware contro lo sloop britannico HMS Martin
    • 30 – Battaglia di Ball tra statunitensi e nativi americani fedeli agli inglesi, presso Fort Seneca, in Ohio
    • dal 31 luglio al 1 agosto – Raid statunitense contro York
  • Agosto
    • 2 – Assalto inglese contro Fort Stephenson, in Ohio
    • 8 – Una violenta tempesta affonda due golette statunitense: la Hamilton e la Scourge
    • 10 – Battaglia di Saint Michaels
    • 10 – Battaglia navale sul Lago Ontario: gli inglesi catturano le golette statunitensi Julia e Growler
    • 14 – Scontro tra il brigantino britannico HMS Pelican e lo sloop statunitense Argus, nel Canale di San Giorgio tra Galles e Irlanda
    • 30 – Attacco a Fort Mims, in Alabama
  • Settembre
    • – Fine della campagna navale di Chesapeake Bay, condotta dall’ammiraglio inglese Sir John Warren
    • 5 – Scontro navale tra il brigantino statunitense Enterprise e lo sloop inglese HMS Boxer al largo delle coste Maine, dove entrambe i comandanti perdono la vita
    • 10 – Battaglia del Lago Erie, anche detta Battaglia di Put-in-Bay
    • 20 – Prima schermaglia a Odelltown, nel Canada inferiore
    • 23 – La statunitense President cattura la goletta britannica Highflyer al largo delle coste del New England
  • Ottobre
    • da ottobre a novembre – Campagna di Wilkinson sul fiume San Lorenzo
    • 5 – Battaglia del Tamigi, anche detta Battaglia di Moraviantown; Tecumseh viene ucciso durante i combattimenti
    • 7 – Andrew Jackson stabilisce il campo a Fayetteville, nel Tennessee, per reclutare le forze americane per combattere i Creeks in Alabama
    • 9 – Termina la campagna inglese a Fort George
    • 12 – Raid statunitense a Missisquoi Bay
    • 26 – ​​Battaglia di Chateauguay
  • Novembre
    • 1 -2 – Schermaglia a French Creek
    • 3 – Battaglia di Tallushatchee
    • 9 – Battaglia di Talladega
    • 10 – Schermaglia a Hoople’s Creek, Canada superiore
    • 11 – Battaglia della Fattoria di Crysler
    • 11 – Primo massacro di Hillabee
    • 12 – The Canoe Fight, uno scontro fatto totalmente su canoe sul fiume Alabama
    • 13 – Schermaglia a Nanticoke Creek
    • 18 – Secondo massacro di Hillabee
    • 29 – Battaglia di Autossee
  • Dicembre
    • 10 -11 – Incendio statunitense della città di Niagara
    • 15 – Schermaglia a McCrea’s Farm, sul Tamigi
    • 17 – Raid a Nuyaka
    • 18 – 19 – Cattura di Fort Niagara da parte delle forze inglesi
    • 23 – Battaglia di Holy Ground, o anche detta Battaglia di Econochaca
    • 25 – Scontri tra la statunitense Vixen e la britannica HMS Belvidera
    • 30 – Raid britannico a Black Rock
Guerra anglo americana del 1812.
5 Ottobre = Battaglia del Tamigi, anche detta Battaglia di Moraviantown; Tecumseh viene ucciso durante i combattimenti
Immagine di Tecumseh, presa da Wikipedia

Avvenimenti del 1814

Avvenimenti del 1814 della Guerra anglo americana del 1812

  • Gennaio
    • dal 22 al 24 – Battaglia di Emuckfaw e di Enotachopo Creek
    • 27 – Battaglia di Calebee Creek, detta anche Battaglia di Camp Defiance
  • Febbraio
    • Dal 14 al 24 – Vari raid britannici sul fiume Salmon
    • 14 – La fregata statunitense Constitution cattura ed affonda la goletta inglese Pictou
  • Marzo
    • 4 – Schermaglia di Longwoods, nel Canada superiore
    • 19 – Winfield Scott viene promosso a generale di brigata dell’esercito statunitense all’età di 27 anni
    • 27 – Battaglia di Horseshoe Bend
    • 28 – La fregata statunitense Essex viene catturata dagli inglesi della fregata HMS Phoebe e dello sloop HMS Cherub
    • 30 – Seconda battaglia di Lacolle
  • Aprile
    • 4 – Napoleone abdica e viene esiliato sull’Isola d’Elba; la Gran Bretagna ora si concentra sulla guerra in America
    • da aprile a settembre – Campagna della flotta inglese nell’area della Chesapeake Bay
    • 7 – 8 – Raid inglese a Pettipaug, Connecticut
    • 20 – Navi inglesi catturano lo sloop statunitense Frolic a largo di Cuba
    • 29 – Lo sloop statunitense Peacock cattura in battaglia il brigantino inglese Epervier, a largo di Cape Canaveral, in Florida
  • Maggio
    • da maggio 1814 a febbraio 1815 – Campagna inglese sulla costa del Golfo di Cochrane
    • 5 – 6 – Assalto inglese contro Orswego
    • 14 – Schermaglia a Otter Creek
    • dal 14 al 15 – Raid statunitense a Port Dover
    • 30 – Schermaglia a Pongoteague Creek, in Virginia
    • 30 – Scontro di Sandy Creek
  • Giugno
    • 1 – Schermaglia al largo di Cedar Point, nello Maryland
    • 2 – Occupazione statunitense di Prairie du Chien, nel Territorio dell’Illinois
    • dal 8 al 26 – Varie schermaglie a St. Leonard’s Creek
    • 22 – Il brigantino inglese HMS Leander cattura il brigantino statunitense Rattlesnake vicino a Sable Island, nella Nuova Scozia
    • 28 – Seconda battaglia di Odelltown, nel Canada inferiore
    • 28 – La statunitense Wasp affonda la britannica HMS Reindeer alla foce del Canale della Manica
  • Luglio
    • da luglio fino ad agosto – Campagna statunitense nei Laghi superiori
    • da luglio a ottobre – Campagna statunitense sul fiume Niagara
    • da luglio 1814 ad aprile 1815 – Campagna inglese del Maine
    • 3 – Le truppe americane al comando del maggiore generale Jacob Brown attraversano il fiume Niagara e conquistano Fort Erie
    • 5 – Battaglia di Chippawa
    • 12 – La britannica HMS Medway cattura la statunitense Siren al largo delle coste del Sud Africa
    • dal 17 al 20 – Assedio inglese di Fort Shelby, nel Territorio dell’Illinois
    • 18 – Assalto di St. Davids
    • 21 – Prima Battaglia di Rock Island Rapids, nel Missouri
    • 22 – Trattato di Greenville
    • dal 23 al 26 – Raid statunitense sul Lago St. Mary, nel Canada superiore
    • 25 – Battaglia di Lundy’s Lane, una delle battaglie più feroci della guerra
  • Agosto
    • 3 – Schermaglia a Conjocta Creek
    • 4 – Assalto statunitense dell’isola di Mackinac
    • dal 5 agosto al 21 settembre – Assedio inglese di Fort Erie
    • 8 – Iniziano i negoziati di pace
    • 9 – Trattato di Fort Jackson
    • dal 9 al 12 – Inizia la Battaglia di Stonington, CT
    • 12 – Gli inglesi catturano le golette statunitensi Ohio e Somers
    • 13 – Distruzione della britannica HMS Nancy
    • 14 – Il generale Robert Ross al comando di un rinforzo composto da 4.500 truppe britanniche veterane arriva alla baia di Chesapeake
    • 15 – Gli inglesi assaltano Fort Erie ma vengono respinti
    • 15 – Affondamento del brigantino inglese Magnet
    • dal 17 agosto al 6 settembre – Spedizione inglese sul fiume Potomac
    • 19 – Le truppe britanniche sbarcano a Benedict, nel Maryland
    • 24 – Battaglia di Bladensburg
    • 24 – 25 – Incendio di Washington, DC
    • 27 – Abbandono di Fort Warburton
    • 28 – Alexandria Raid
    • dal 30 agosto al 12 settembre – Campagna inglese del Lago Champlain
  • Settembre
    • 1 – La statunitense Wasp batte in battaglia la britannica HMS Avon
    • 3 – Gli inglesi catturano l’imbarcazione statunitense Tigress
    • 5 – Seconda battaglia di Rock Island Rapids
    • 6 – Gli inglesi catturano l’imbarcazione statunitense Scorpion
    • 11 – Battaglia di Plattsburgh, sul del Lago Champlain
    • 12 – Battaglia di North Point; Il generale Ross viene ucciso
    • dal 12 al 15 – attacco inglese a Baltimora
    • dal 13 al 14 – Bombardamento di Fort McHenry
    • 14 – Francis Scott Key scrive le prime righe della poesia che sarebbe diventata “The Star-Spangled Banner”
    • 15 – Attacco inglese a Fort Bowyer, nella Florida spagnola
    • 17 – Sortita degli statunitensi assediati a Fort Erie contro le batterie inglesi
  • Ottobre
    • 19 – Scontro a Cook’s Mills
  • Novembre
    • 6 – Battaglia di Malcolm’s Mills
    • 7 – Cattura di Pensacola
    • 9 – Battaglia di Pensacola
  • Dicembre
    • 1 – I delegati della pace si riuniscono nuovamente a Gand
    • 14 – Battaglia del Lago Borgne, nella Louisiana
    • 14 – I delegati alla Convenzione di Hartford si incontrano a Hartford, Connecticut
    • 23 – Battaglia nella piantagione di Villerè, Louisiana
    • 24 – Firma del Trattato di Gand
    • 28 – Ricognizione inglese a New Orleans
    • 28 – Il Trattato di Gand viene ratificato dagli inglesi
Guerra anglo americana del 1812
24 - 25 Agosto = Incendio di Washington, dopo la battaglia di Bladensburg
Immagine dei danni del Campidoglio degli Stati Uniti dopo l’incendio di Washington, presa da Wikipedia

Avvenimenti del 1815

Avvenimenti del 1814 della Guerra anglo americana del 1815

  • Gennaio
    • da gennaio a marzo – Campagna e conquista inglese dell’Isola di Cumberland
    • 1 – Schermaglia di batterie a New Orleans
    • 5 – Si conclude la Convenzione di Hartford
    • 8 – La battaglia di New Orleans ; morte di Edward Packenham
    • dal 9 al 18 – Bombardamento inglese di Fort St. Philip, nel Lousiana
    • 15 – La britannica HMS Endymion cattura la statunitense President che cercava di forzare il blocco di New York
  • Febbraio
    • 12 – Gli inglesi catturano Fort Bowyer, nella Florida spagnola
    • 16 – Il Senato degli Stati Uniti ratifica il Trattato di Gand
    • 17 – Viene dichiarato il Trattato di Gand; la guerra del 1812 è finita
Guerra anglo americana del 1812
17 febbraio = Viene dichiarato il Trattato di Gand; la guerra del 1812 è finita
Immagine del Trattato di Gand, presa da Wikipedia

Post guerra

Avvenimenti avvenuti sempre nel 1815 dopo la dichiarazione del Trattato di Gand

  • Febbraio
    • 20 – La statunitense USS Constitution ingaggia la HMS Cyane e HMS Levant, senza sapere che la guerra fosse terminata
    • 26 – La statunitense Chasseur cattura nel Golfo del Messico la britannica HMS San Lorenzo che trasporta il comunicato della firma del Trattato di Gand per il termine della guerra
  • Marzo
    • 11 – Uno squadrone inglese riconquista la HMS Levant al largo di Porto Playa, nelle Isole di Capo Verde
    • 18 – Gli inglesi abbandonano l’Isola di Cumberland dopo aver saputo del termine delle ostilità
    • 23 – La statunitense USS Hornet cattura vicino a Trista de Cunha la britannica HMS Penguin
  • Aprile
    • 6 – Sette prigionieri americani vengono uccisi e 32 feriti nel “massacro di Dartmoor” nella prigione di Dartmoor nel Devon, in Inghilterra
  • Maggio
    • 24 – Battle of the Sink Hole, nel territorio del Missouri
  • Giugno
    • 30 – La statunitense Peacock spara e danneggia il brigantino delle Compagnie delle indie Orientali Nautilus, nonostante quest’ultimo lo avesse avvertito della fine delle ostilità

Autore

Davide Bugatti

Autore

Ideatore e il fondatore del progetto Wilusa, oltre a gestire il sito principale – www.wilusa.it – gestisce ed è autore di articoli divulgativi del sito www.guerraepace.it facente sempre parte del progetto.

Appassionato di mitologia e di storia antica.


Libri utili

In questa sezione trovi alcuni consigli di acquisti che puoi fare.
Tramite il link di Amazon che qui hai a disposizione, e se decidi di fare l’acquisto, Wilusa avrà una piccola percentuale.
Sentiti libero di comprare attraverso i link o di acquistare tramite la tua libreria di fiducia.

1 thought on “Cronologia della Guerra anglo americana del 1812”

Rispondi